San Michele, visita guidata alla montagna Ganzaria

Anche questa volta non ha deluso le attese di chi si è spinto fino a 800 metri sul livello del mare per ammirare una natura. La Montagna Ganzaria è stata la “regina” della Giornata nazionale della Pro Loco d’Italia, ideata per promuovere i luoghi più belli del Belpaese. La scelta di questo straordinario sito naturalistico è stata compiuta dalla Pro Loco Sammichelese, guidata da Giovanni Scirè, che orami da tempo è intenta, cosi come l’amministrazione comunale altre associazioni locali, nella difficile impresa di promuoverlo. Pertanto la manifestazione, hanno richiamato molti turisti, i quali, accompagnati dall’esperto Mario Guccione, hanno compiuto una passeggiata tra i boschi del Monte. Lungo il cammino, allietato da canti e poesie recitate in dialetto siciliano, il gruppo ha avuto modo di scoprire sai la fauna e la flora che le zone più significative dell’antica tradizione contadina, come la Nivera, dove un tempo veniva conservato il ghiaccio, la Casa del “Signore” e la Casa della “Purcaria”. Non sono mancati neanche i punti panoramici, dai quali è possibile ammirare paesaggi di mezza Sicilia, del Belvedere e di Poggio Giara. L’esperto Guccione ha spiegato le proprietà delle piante officinali, le caratteristiche delle diverse tipologie di boschi presenti e infine le peculiarità delle oltre 50 varietà di orchidee che crescono nel territorio. Insomma i turisti hanno vissuto una giornata che difficilmente dimenticheranno. «Quest’iniziativa – spiega Giovanni Scirè – ha permesso ai partecipanti di conoscere il territorio e il suo patrimonio culturale, artistico e naturalistico».

Martino Geraci